giovedì 19 ott 2017
HomePrivate BankingCassa Centrale Banca e Deutsche Bank, jv nel credito al consumo

Cassa Centrale Banca e Deutsche Bank, jv nel credito al consumo

Cassa Centrale Banca e Deutsche Bank, jv nel credito al consumo

Al via la partnership tra Cassa Centrale Banca e la divisione di credito al consumo di Deutsche Bank.

Gli accordi tra i ue gruppi, annunciati oggi 21 settembre, prevedono una prima collaborazione commerciale per la distribuzione di prodotti di credito al consumo in white label PrestiPay, attraverso la rete di circa 1.600 filiali degli istituti di credito del Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca presenti su tutto il territorio nazionale. Nei prossimi mesi, spiegano le due banche guidate da Giorgio Fracalossi (nella foto a dx) e Flavio Valeri (nella foto a sx), la partnership si rafforzerà con la creazione in joint venture di una nuova società specializzata nel credito al consumo, partecipata congiuntamente da entrambi gli Istituti.

“L’offerta dedicata alla clientela privata delle BCC-CR aderenti al Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca, con il nuovo brand PrestiPay, presenterà soluzioni di finanziamento che inizialmente spazieranno dai prestiti personali alla cessione del quinto, perfezionabili allo sportello e successivamente anche online”, spiega Paolo Massarutto, direttore della divisione Credito al Consumo di CCB.  “La futura creazione di una New.Co. ci permetterà inoltre di assicurare, anche nel segmento del credito al consumo, la necessaria industrializzazione dei processi, un adeguato presidio del rischio di credito con strumenti e metodologie dedicate, oltre a una serie di servizi e prodotti con i più alti standard di mercato, a disposizione delle esigenze di credito dei clienti delle nostre Banche di Credito Cooperativo”.

Nell’ambito della partnership, Deutsche Bank punta a rafforzare la sua posizione di primario operatore nel mercato Italiano del consumer credit. Deutsche Bank ha oltre 1,5 milioni di clienti nel credito al consumo e una quota di mercato superiore al 7%, con una crescita negli ultimi 12 mesi di oltre il 14% dell’outstanding di prestiti personali e un obiettivo di 3 miliardi di euro di nuove erogazioni nel comparto nel 2018.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.