Cdp investe 110 mln per due nuovi resort a Lido di Venezia

Cassa depositi e prestiti, Club Med e Hotelturist (che opera con il marchio TH Resorts) hanno sottoscritto un accordo preliminare per trasformare il complesso immobiliare dismesso dell’ex Ospedale a mare al Lido di Venezia, attualmente in mano al fondo “FIV – Fondo Investimenti per la Valorizzazione” gestito da CDP Investimenti SGR, in due strutture alberghiere. L’investimento complessivo è di oltre 110 milioni di euro e verrà effettuato da CDP Investimenti SGR.

In particolare Club Med, gruppo attivo a livello mondiale delle vacanze esclusive alto di gamma destinato alle famiglie, ha in programma di aprire un resort di lusso con il suo brand dotato di 350 camere, adatto alle famiglie e aperto per 9 mesi su 12.

Dal canto suo TH Resorts, primario operatore nazionale nel settore dei resort mare e montagna, partecipato al 45,9% da CDP Equity (Gruppo Cassa depositi e prestiti) a seguito di un aumento di capitale, ha in programma di inaugurare un resort 4 stelle superior di 180 camere per il target famiglie.

Per la nuova iniziativa si stima un impatto occupazionale positivo sia diretto, con circa 400 addetti, sia indiretto con circa 1.000 posti di lavoro generati nell’indotto economico dell’attività ricettiva, contribuendo inoltre a rilanciare tutta l’area del Lido di Venezia.

(Nella foto l’amministratore delegato di Cdp Fabio Gallia) 

Cdp investe 110 mln per due nuovi resort a Lido di Venezia

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram