venerdì 21 set 2018
HomeCorporate Finance/M&ACerberus con Vitale acquista la maggioranza di Officine CST

Cerberus con Vitale acquista la maggioranza di Officine CST

Cerberus con Vitale acquista la maggioranza di Officine CST

Cerberus Capital Management, assistita da Vitale & Co. in qualità di advisor finanziario con il partner Paolo Bellacosa, ha raggiunto un accordo per l’acquisto di una quota del 57% in Officine CST SpA, società attiva nella gestione del credito problematico verso la Pubblica Amministrazione.

Basata a Roma e nata nel 2004, Officine CST fornisce servizi integrati di gestione del credito sia a grandi clienti come banche, investitori istituzionali, utilities e multinazionali, sia alle piccole e medie imprese. La società gestisce crediti per oltre 16 miliardi di euro e impiega 150 risorse in Italia. La societ, stando a quanto risulta al nostro giornale, sarebbe stata valutata circa 60 milioni di euro, ovvero dalle 8-10 volte l’Ebitda degli ultimi anni.

Cerberus ha concordato l’acquisto della quota di controllo in Officine CST dal  fondatore e amministratore delegato della società, Gianpiero Oddone, e da altri soci. Oddone continuerà ad essere amministratore delegato e resta azionista con il 28%. Roberto Nicastro (nella foto), senior advisor di Cerberus, sarà presidente non esecutivo.

Il fondo aveva avviato le trattative con gli azionisti della società a partire dalla scorsa estate e ha condotto una negoziazione off market. Si tratta della prima acquisizione industriale in Italia per il gruppo ed è strumentale a un rafforzamento del suo posizionamento sul mercato npls tricolore anche alla luce del lavoro, confermato dallo stesso Nicastro, per un’offerta sugli npl e la piattaforma di gestione delle sofferenze di Banco Bpm.

In Europa Cerberus vanta un lungo track record di investimenti nei settori del credito, private equity e real estate. Dal 2010 ha investito più di 40 miliardi di euro in operazioni con primarie istituzioni finanziarie europee. In Italia il gruppo  ha acquisito o ottenuto portafogli NPL e REO garantiti/non garantiti per un valore lordo di oltre 5,5 miliardi e circa 400.000 prestiti, con un prezzo di acquisto superiore a 1,6 miliardi.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.