sabato 21 lug 2018
HomeCorporate Finance/M&AIbl Banca sale al 70% di Finanziaria familiare

Ibl Banca sale al 70% di Finanziaria familiare

Ibl Banca sale al 70% di Finanziaria familiare

IBL Banca, attiva nel settore dei finanziamenti contro cessione del quinto dello stipendio e della pensione, ha siglato un accordo per un ulteriore investimento nel capitale sociale di Finanziaria Familiare SpA, società specializzata ex 106 TUB n. 194 attualmente controllata da Tecnocasa Holding

L’operazione è soggetta ad autorizzazione da parte di Banca d’Italia e prevede che IBL Banca salga ad una quota complessiva pari al 70% del capitale di Finanziaria Familiare dal 9,9% attuale acquistato dal gennaio 2015.

Finanziaria Familiare SpA opera da oltre dieci anni nel settore del credito alle famiglie e in particolare nel comparto della cessione del quinto dello stipendio, che costituisce il core business di IBL Banca.

IBL Banca, guidata dall’ad Mario Giordano (nella foto), ha chiuso il 2017 con una crescita a due cifre dei finanziamenti alla clientela che hanno raggiunto i 2,6 miliardi di euro (+11,9% sul 2016) e un utile netto consolidato di 60 milioni di euro, con il CET1 all’11,6%.

“L’accordo rientra nel piano strategico di rafforzamento commerciale di IBL Banca che punta a consolidare ulteriormente il proprio posizionamento nel settore di riferimento e ad acquisire nuove quote di mercato. L’acquisizione permetterà di cambiare l’attuale modello di business di Finanziaria Familiare passando dalla cessione pro soluto dei crediti originati al mantenimento degli stessi in bilancio, con un piano quinquennale che prevede di arrivare ad un attivo di oltre 300 milioni di euro”, ha commentato Giordano.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.