Cinque sottoscrittori per il minibond da 25 mln di Industrial – Gruppo SERI

Anthilia Capital Partners SGR, attraverso il fondo specializzato in mini-bond Anthilia Bond Impresa Territorio, Banca Popolare di Milano, Finint Investments SGR con il fondo “Minibond PMI Italia”, Pioneer Investments con il fondo Pioneer Progetto Italia e Zenit SGR attraverso il fondo Progetto Minibond Italia, sono i sottoscrittori del minibond emesso da Industrial spa – Gruppo SE.R.I., gruppo industriale attivo nel segmento degli accumulatori elettrici.

Il minibond consiste in un’emissione di 25,3 milioni di euro con opzione di riapertura fino a 50 milioni, ha tre tranche in scadenza rispettivamente nel 2020, 2021 e 2022 e una cedola del 5,3%.

L’operazione, riporta la nota, è la prima strutturata con un gruppo così ampio di investitori private debt tutti nazionali.

Industrial spa ha chiuso il 2014 con ricavi consolidati di 132,8 milioni di euro, il 65% dei quali realizzati all’estero.  L’emissione obbligazionaria finanzierà l’apertura di nuovi siti produttivi (anche mediante acquisizione di aziende) e l’ulteriore processo di integrazione nel settore accumulatori elettrici.

Nell’operazione, la società è stata supportata nell’operazione da Anthilia Capital Partners SGR, che ha agito come lead investor e arranger con il senior partner Giovanni Landi (nella foto), e da Banca Popolare di Milano, che ha agito come sponsor e sottoscrittore.

Anthilia Capital Partners SGR è stata supportata da Orrick Herrington & Sutcliff in qualità di Consulente Legale.

Cinque sottoscrittori per il minibond da 25 mln di Industrial – Gruppo SERI

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram