City Green Light ottiene 55 mln da Ubi, Mps e Sparkasse

City Green Light,  società che si occupa di illuminazione pubblica, ha ottenuto da un pool di banche il primo “green loan” del settore. L’operazione, del valore di 55 milioni di euro, consentirà alla società di incrementare l’attività di illuminazione stradale a basso impatto energetico in oltre 30 Comuni in Emilia Romagna, Liguria e Lombardia.

City Green Light, nasce nel 2017 dal conferimento del ramo pubblica illuminazione da parte della Gemmo e a oggi, sotto la guida dell’amministratore delegato Alessandro Visentin, ha installato oltre 400mila punti luce, con un portafoglio commesse superiore al mezzo miliardo di euro.

Nell’operazione la società, è stata assistita dall’advisor finanziario ValeCap guidato da Pierluigi Berchicci (nella foto) con un team composto da Davide Di Federico e Rita Bersi.

Gli istituti di credito coinvolti nell’operazione sono: UBI Banca, in qualità di Bookrunner, banca agente e mandated lead arranger, Cassa di Risparmio di Bolzano (Sparkasse) e MPS Capital Services in qualità di mandated lead arrangers.

Per Ubi Banca ha agito un team composto da Lorenzo Fidato, co-head finanza strutturata, Nicola Porcari, head of Project Finance and Real Estate finance e  Giuseppe Coraggio, head of Loan Syndication

 

City Green Light ottiene 55 mln da Ubi, Mps e Sparkasse

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram