lunedì 20 mag 2019
HomeReal Estate FinanceCoima cede a Ubs e Zurich l’Eurcenter di Roma per 90,3 milioni

Coima cede a Ubs e Zurich l’Eurcenter di Roma per 90,3 milioni

Coima cede a Ubs e Zurich l’Eurcenter di Roma per 90,3 milioni

Coima Res, la siiq parte del gruppo Coima guidato da Manfredi Catella (nella foto), ha ceduto l’Eurcenter a Roma per 90,3 milioni di euro a Zurich Italy Real Estate Fund, un fondo interamente sottoscritto da Zurich Investments Life e gestito da UBS Asset Management Italia.

L’edificio si colloca nell’ambito del complesso direzionale dell’EUR dove hanno sede numerose aziende nazionali e internazionali ed è stato oggetto di un significativo intervento di ristrutturazione nel 2010. Si sviluppa su dieci piani complessivi fuori terra per una superficie affittabile di circa 15.000 metri quadrati ed è locato ad importanti società. Questa cessione rappresenta la più grande operazione di compravendita di un singolo immobile ad uso uffici a Roma nel 2018, un mercato caratterizzato da una minore liquidità rispetto a Milano. L’Eurcenter è il secondo immobile più grande nel portafoglio di COIMA RES rappresentando il 12% del valore totale.

Il prezzo di vendita rappresenta un premio del 13% rispetto al prezzo di acquisizione dell’immobile (agosto 2016) e un premio del 4% rispetto all’ultimo valore contabile dell’immobile al 30 giugno. Il “roundtrip” levered IRR realizzato da COIMA RES sull’investimento nell’immobile Eurcenter è dunque pari al 20% (unlevered IRR di circa l’11%).

Per Zurich, ha spiegato Giorgio Pieralli, Head of Italy Real Estate di Zurich Italia, questo rappresenta “il quinto investimento in Italia dalla nascita del Fondo nel 2016, che ha l’obiettivo di generare ritorni interessanti e stabili nel lungo periodo”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.