Coin chiude il collocamento accelerato del 10% di Ovs

Affiancata da un team di Rothschild, il Gruppo Coin annuncia la conclusione del collocamento accelerato di 22,7 milioni di azioni ordinarie Ovs, rappresentanti circa il 10% delle azioni del brand di moda in circolazione, e collocate presso investitori istituzionali internazionali ad un prezzo di 5,68 euro per azione.

Coin scende dunque al 42,1% del capitale sociale della società, incassando 129 milioni circa.

Ovs, tramite il gruppo Coin, fa capo in ultima analisi al fondo BC Partners, affiancato dal fondo pensione canadese Ontario Teachers Pension Plan, da Investindustrial e dal management, guidato dall’ad Stefano Beraldo

Gruppo Coin si è impegnato a non compiere atti di disposizione di ulteriori azioni Ovs per almeno 90 giorni dal regolamento dell’Offerta, termine soggetto tuttavia ad eccezioni normalmente previste per operazioni di tale natura e all’eventuale rinuncia da parte del Sole Bookrunner dell’Offerta, che è UniCredit Corporate & Investment Banking.

Ovs ha chiuso il 2015 con 1,32 miliardi di ricavi netti (+7,5% da 1,22 miliardi del 2014), 179,6 milioni di ebitda (+14,3% da 157,1 milioni) e un risultato netto positivo per 81,1 milioni (da 25,3 milioni). 

Per Rothschild ha agito un team composto da Luigi Labbate (Responsabile Equity Advisory Italia) e Antonio Perdichizzi (Assistant Director). 

Coin chiude il collocamento accelerato del 10% di Ovs

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram