mercoledì 21 apr 2021
HomeFinanziamenti BancariCredito Fondiario nominato servicer di un portafoglio leasing npl da 70 mln

Credito Fondiario nominato servicer di un portafoglio leasing npl da 70 mln

Credito Fondiario nominato servicer di un portafoglio leasing npl da 70 mln

Credito Fondiario, banca attiva in Italia nel settore del servicing e degli investimenti in portafogli di crediti deteriorati, ha concluso un contratto di servicing per conto di un investitore terzo, in relazione alla gestione di un portafoglio di crediti in sofferenza e UTP, derivanti da contratti di leasing prevalentemente di natura immobiliare, per un valore nominale lordo complessivo pari a circa 70 milioni di euro.

Nell’ambito del mandato conferito, Credito Fondiario si occuperà della gestione e il recupero dei crediti leasing, nonché della gestione e valorizzazione e/o vendita dei beni leasing.

“Credito Fondiario è stato uno dei primi operatori sul mercato a costituire al proprio interno una struttura specializzata nel servicing leasing – spiega Mirko Briozzo (nella foto), Vice Direttore Generale di Credito Fondiario. Questa operazione conferma la bontà di questa scelta, rafforzando il nostro posizionamento quale servicer per conto terzi.”

“Il leasing è un ambito di operatività a cui banche e investitori hanno recentemente iniziato a guardare con importante attenzione e che crediamo assumerà interesse sempre crescente – conclude l’Head of Sales di Credito Fondiario, Paolo Peruzzetto. Noi siamo in grado di fornire ai nostri stakeholder un servizio di gestione integrato end-to-end, unico tra gli operatori del settore.”

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.