Creval verso la cartolarizzazione di 1,6 miliardi di npls

Si chiama Project Aragorn ed è l’operazione di cartolarizzazione di un portafoglio da 1,6 miliardi di euro di npls prevalentemente secured, perfezionata dal Creval nei giorni scorsi

Nel dettaglio, Credito Valtellinese ha ceduto il portafoglio al veicolo di cartolarizzazione Aragorn, che a sua volta ha emesso tre differenti classi di titoli ABS: una tranche senior per 509,5 milioni di euro, con rating atteso in linea con quanto richiesto dalla normativa relativa alla garanzia dello Stato (Gacs), una tranche mezzanine, provvista di rating, da 66,8 milioni e una tranche junior da 10 milioni di euro.

Contestualmente, il gruppo guidato dall’ad Mauro Selvetti (nella foto) ha ceduto a investitori istituzionali il 95% dei suoi titoli mezzanine e junior della cartolarizzazione e nei prossimi giorni potrà quindi avviare il processo per l’ottenimento della Gacs a beneficio dei titoli senior della cartolarizzazione.

Nella strutturazione dell’operazione JP Morgan, Mediobanca, Société Générale hanno agito quali co-arranger. Nell’ambito della cartolarizzazione, Credito Fondiario agirà quale master servicer e opererà, assieme a Cerved Credit Management quale special servicer.

Si tratta della seconda operazione per Creval che quest’anno ha già ceduto due tranche del portafoglio di crediti deteriorati Project Gimli, la prima per 245 milioni di euro ad aprile al fondo Algebris e la seconda a maggio al Credito Fondiario per 222 milioni di euro lordi.

Con questa operazione il piano di cessione di NPLs per il 2018 risulta pressoché completato con il raggiungimento degli obiettivi previsti nel Piano Industriale 2018-2020. Il deconsolidamento del portafoglio Aragorn porterà a un miglioramento del NPL ratio lordo da 19,3% al 31 marzo 2018 a circa 11,5% pro-forma alla medesima data, considerando gli effetti dell’operazione Aragorn, nonché delle ulteriori cessioni già realizzate nell’ambito del Project Gimli. L’obiettivo per fine 2018 è pari a 10,5%, con una ulteriore riduzione a 9,6% a fine 2020.

Creval verso la cartolarizzazione di 1,6 miliardi di npls

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram