Daniela Bruno sindaco effettivo di Alkemy, che passa a Mta

Daniela Bruno (nella foto), equity partner di CGP Studio Legale e Tributario, è stata nominata sindaco effettivo di Alkemy, società quotata sul mercato Aim di Borsa Italiana.

La nomina è avvenuta nel corso dell’assemblea degli azionisti del 25 giugno, che ha anche rinnovato i componenti del consiglio d’amministrazione e approvato il progetto di ammissione a quotazione e alle negoziazioni delle azioni ordinarie sul Mta e, ricorrendone i presupposti, sul segmento Star.

Alkemy, ricorda un comunicato, nata nel 2012, “opera per migliorare la posizione di mercato e la competitività delle grandi e medie aziende. La società integra competenze nelle aree di strategia, e-commerce, comunicazione, performance, tecnologia, data analytics e gestisce progetti completi di trasformazione digitale che coprono l’intera catena del valore, dalla strategia all’implementazione”.

Il collegio sindacale, oltre che da Daniela Bruno è composto da Mauro Bontempelli (presidente), Gabriele Gualeni (anch’egli sindaco effettivo), Marco Garrone e Mara Sartori (sindaci supplenti).

Daniela Bruno sindaco effettivo di Alkemy, che passa a Mta

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram