martedì 07 apr 2020
HomeCambi di PoltronaDea Capital sgr, Saviane lascia la presidenza

Dea Capital sgr, Saviane lascia la presidenza

Dea Capital sgr, Saviane lascia la presidenza

Dopo 18 anni di fattiva collaborazione nell’ambito del Gruppo De Agostini, Roberto Saviane (nella foto) ha deciso di dimettersi dalla carica di presidente della SGR, Dea Capital Alternative Funds, in occasione del bilancio 2019, che verrà approvato il 20 aprile prossimo. In quell’occasione ci sarà anche la nomina del nuovo presidente della società, fanno sapere da Dea. Nessuna disclosure, al momento, sul nome di chi verrà scelto al posto di Saviane. 

“Sono stati anni di grandissima soddisfazione professionale in un solido gruppo di matrice familiare – ha commentato Saviane – Ora è per me tempo di riprendere l’insegnamento, di dedicarmi in modo più intenso alle attività nel sociale e ad altri progetti”.

DeA Capital Alternative Funds – società interamente controllata da DeA Capital e guidata dall’amministratore delegato Gianandrea Perco – conta asset under management di quasi 5 miliardi di euro e un team di gestione con oltre 70 professionisti.

Roberto Saviane, professionista di lungo corso nel settore, è stato promotore della società nel 2007 e ne ha contribuito in modo determinante alla crescita, non solo sotto il profilo economico-finanziario, ma anche in termini di creazione di valore per gli investitori dei fondi gestiti. In precedenza, dal 2002, ha guidato l’area private equity del gruppo De Agostini e consulente per il gruppo in tema di pianificazione strategica, business development, acquisizioni e processo di integrazione post-fusione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.