sabato 19 ott 2019
HomeCambi di PoltronaDiego Piacentini nuovo senior advisor di Kkr

Diego Piacentini nuovo senior advisor di Kkr

Diego Piacentini nuovo senior advisor di Kkr

Il fondo di investimento Kkr ha annunciato oggi la nomina di Diego Piacentini in qualità di senior advisor. Nello svolgimento delle sue funzioni, Piacentini supporterà le attività di investimenti di Kkr a livello globale, con particolare focus sul comparto tecnologico, media e telecom (Tmt), vista la sua esperienza di oltre 30 anni nel settore.

La nomina di Piacentini avviene a seguito di una carriera nel settore pubblico e privato. Ha iniziato la propria carriera in Apple EMEA, società nella quale ha svolto diversi ruoli per oltre dieci anni, prima di approdare in Amazon a Seattle. Piacentini ha ricoperto per sedici anni l’incarico di senior vice president dell’International Consumer Business con responsabilità per tutte le operazioni retail internazionali della società. Riportando direttamente al fondatore Jeff Bezos, ha seguito il lancio e la crescita delle attività e-commerce di Amazon nei mercati globali, tra cui Europa, Giappone, Cina e India. Recentemente Piacentini è stato commissario straordinario per l’attuazione dell’agenda digitale del Governo italiano, rispondendo direttamente al Presidente del Consiglio. Questo ruolo gli ha permesso di fondare e far crescere il Team per la Trasformazione Digitalecommissario straordinario per l’attuazione dell’agenda digitale del Governo italiano, lanciando una serie di iniziative per supportare la digitalizzazione dei servizi pubblici italiani.

Piacentini è attualmente membro del comitato esecutivo e consigliere di amministrazione dell’Università Bocconi in Italia. È inoltre mentor di Endeavor Global, un programma mondiale di mentoring imprenditoriale, ed è componente del board di Endeavour Italy, che ha contribuito a lanciare nel 2016.

Con circa 200 miliardi di dollari in termini di asset under management in tutto il mondo, Kkr ha una lunga esperienza nel supportare le aziende Tmt, avendo investito dal 1983 oltre 26 miliardi di dollari in operazioni di private equity e growth equity nel settore. Solo nel 2019 Kkr ha annunciato molteplici investimenti nel settore Tmt, tra cui Myob in Australia, OneStream e KnowBe4 negli Stati Uniti, Exact Software in Olanda e heidelpay Group e Axel Springer in Germania.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.