Digital Magics e Cdp Venture sottoscrivono round da 3,5 milioni di sei startup

Digital Magics e Cdp Venture Capital hanno sottoscritto il round di investimento in sei startup italiane innovative, per un controvalore pari a oltre 3,5 milioni di euro. Cdp Venture Capital (nella foto, l’amministratore delegato Enrico Resmini), si legge in un comunicato, partecipa per circa 1,6 milioni di euro attraverso il Fondo Acceleratori e il Fondo Italia Venture II, che co-investe in una delle startup.

Al round di investimento hanno partecipato, oltre Digital Magics (che ha investito circa 300mila euro) e Cdp Venture Capital, anche diversi investitori professionali.

Le startup coinvolte nel round sono: Aworld, che ha creato una piattaforma social-gamified che premia gli utenti per azioni e comportamenti sostenibili; Criptalia, piattaforma regolamentata di crowdlending peer-to-peerGrowishPay, attiva nelle soluzioni di social payment e-wallet based per pagamenti di gruppo, liste regalo, giftcard, e-wallet management, pagamenti privativi, loyalty e cashbackPlurima, piattaforma assicurativa digitale; FrescoFrigo, nata con l’obiettivo di sviluppare un nuovo concetto di retail (1 metro quadro), permette di migliorare il corretto stile di vita di tutti i giorni, grazie all’accesso privilegiato a prodotti di qualità, freschi e salutari a pochi passi dalla scrivania e porta di casa; Wenda, che digitalizza i dati di temperatura e tracciabilità, unendoli a quelli di logistica nelle molteplici fasi della distribuzione, integrandosi automaticamente con strumenti di misura e software gestionali, di logistica e di qualità utilizzati dai diversi attori della supply chain.

Digital Magics e Cdp Venture sottoscrivono round da 3,5 milioni di sei startup

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram