Digital Magics lancia l’aumento di capitale e si accorda con Multiversity

Digital Magics, business incubator quotato a Piazza Affari, ha lanciato un aumento di capitale in opzione da 4,999 milioni per supportare il nuovo piano industriale.

A sottoscriverne una buona parte, 1,9 milioni,  è Multiversity, la holding di Danilo Iervolino che controlla le università telematiche Pegaso e Universitas Mercatorum, che si è impegnata ad acquistare i diritti d’opzione dagli azionisti Alberto Fioravanti, Marco Gay, Gabriele Ronchini e gli eredi di Enrico Gasperini (la moglie e i due figli maggiorenni), a condizione che il prezzo di emissione fissato dal consiglio di amministrazione di Digital Magics non sia superiore a 4,05 euro per azione.

Contemporaneamente Multiuniversity ha firmato con Digital Magics un accordo decennale per costruire Digital Magics Startup University, polo italiano di formazione telematica per tutti gli aspiranti nuovi imprenditori di progetti innovativi. L’idea alla base della partnership con Universitas Mercatorum e Università Telematica Pegaso è quella di dare vita a percorsi accademici caratterizzati dall’innovazione, affiancati da Digital Magics. Corsi specifici di strategia aziendale saranno dedicati all’universo delle startup: sviluppare un’idea imprenditoriale, strategie per la commercializzazione dei prodotti, raccogliere fondi con il crowdfundinge così via.

Il Cda di Digital Magics ha deliberato di convocare l’assemblea straordinaria per la delibera dell’aumento di capitale i prossimi 31 gennaio 2017 e 2 febbraio 2017, rispettivamente in prima e seconda convocazione. A oggi il primo azionista di Digital magics è Tamburi Invesment Partners con il 18,11%, cui segue il presidente esecutivo e fondatore Fioravanti (16,76%).

L’aumento di capitale a pagamento viene proposto all’assemblea per dare completezza al piano industriale 2015-2018 in corso.

 

Digital Magics lancia l’aumento di capitale e si accorda con Multiversity

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram