venerdì 21 set 2018
HomeEmissioni ObbligazionarieDolomiti Fruits lancia un minibond da 3 milioni, lo sottoscrive Finint

Dolomiti Fruits lancia un minibond da 3 milioni, lo sottoscrive Finint

Dolomiti Fruits lancia un minibond da 3 milioni, lo sottoscrive Finint

Dolomiti Fruits, società della Val di Non specializzata nella produzione di succhi, cremogenati di frutta e ortaggi, ha emesso un minibond da 3 milioni di euro per finanziare la realizzazione di un nuovo stabilimento produttivo a Mezzocorona presso l’ex stabile delle Valman.
Il minibond, della durata di 6,5 anni di cui 2 di preammortamento, è stato sottoscritto integralmente dal Fondo Strategico Trentino – Alto Adige, gestito da Finint Investments SGR.
Dolomiti Fruits nasce dall’idea di alcuni imprenditori delle province di Trento e Bolzano e ha attualmente uno stabilimento produttivo a Nanno dove viene svolta tutta l’attività d’impresa impiegando 23 persone. Gran parte del fatturato e dei clienti di Dolomiti Fruits sono di provenienza estera. Nel 2017 le esportazioni sono state pari al 71% del fatturato totale pari a circa 23 milioni di euro.
I proventi derivanti dall’emissione saranno dedicati alla realizzazione di una nuova linea produttiva industriale nell’ex stabilimento da tempo sfitto della Valman S.p.A. in Mezzocorona nella valle dell’Adige. Lo stabilimento di Nanno continuerà regolarmente la propria attività.
L’investimento complessivo previsto è di 6 milioni di euro e porterà la capacità produttiva dalle attuali 25 mila tonnellate annue fino a 40 mila tonnellate annue di prodotti da frutta. Sono inoltre previste 18 assunzioni legate al nuovo investimento. Si prevede che l’inizio dell’attività a Mezzocorona parta da gennaio 2019.
Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.