Due nuovi ingressi in Sequor Capital Management

Sequor Capital Management, la società di advisory fondata da Marco Celani nel 2014, rafforza il suo team con due nuovi ingressi. Si tratta di Leonardo D’Ambrosio e Silvio Pascali (nella foto) i quali diventano rispettivamente di managing partner e di chief economist.

D’Ambrosio ha un background internazionale di quasi 20 anni, maturato lavorando per Citibank, AMS, Deloitte, BNPParibas e Credit Agricole in Gran Bretagna, Irlanda e Lussemburgo. Ha esperienze nell’ambito dell’industria dei fondi (UCITS e Fondi di investimento alternativo), nel banking e nella gestione di operazioni societarie (fusioni, acquisizioni e ricapitalizzazioni su vari mercati), con incarichi manageriali e di gestione progetto, di relazione con clienti ed enti istituzionali. Ha inoltre ricoperto ruoli di consulenza esterna ed è stato direttore di una società finanziaria lussemburghese (amministratore e membro del consiglio).

Pascali conta su esperienze lavorative in ambito economico e finanziario, in ambienti bancari nazionali e internazionali.  Negli ultimi 15 anni ha svolto attività di analisi dei mercati azionari al servizio delle gestioni di fondi (UCITS e alternativi) e desk di proprietà, ricoprendo ruoli manageriali e gestendo relazioni con i principali investitori istituzionali italiani ed esteri, lavorando per Momentum Alternative Investment e dapprima come institutional equity sales in Banca Leonardo. Da diversi anni, inoltre, fornisce alle società di gestione quotidianamente un report di analisi tecnica dei mercati finanziari con approfondimenti sui principali indici, settori, titoli azionari, valute e commodities, che svilupperà per i clienti Sequor Capital.

Due nuovi ingressi in Sequor Capital Management

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram