Due nuovi minibond da Boni e da Aero Sekur

Nuove emissioni di minibond all’ExtraMot Pro di Borsa Italiana. 

Da oggi 29 luglio sono in quotazione 350 mila euro di nuovi minibond di Boni spa, parte di un’emissione da 5 milioni di euro complessivi. Boni è una società torinese che opera nel settore dei servizi di pulizia industriale, nei servizi integrati ambientali all’immobiliare, sia per il settore privato sia per enti pubblici.

I titoli hanno scadenza 31 luglio 2019 e pagano una cedola del 4,2%. Advisor dell’emittente è Frigiolini & Parnters Merchant, mentre la banca di regolamento è la BCC di Cherasco.  

È invece in arrivo a breve un minibond da 5 milioni di euro di Aero Sekur spa, società di Aprilia (Latina), controllata dalla britannica Aero Sekur (a sua volta controllata al 54% dal fondo Tosca Penta e partecipata da investitori istituzionali e privati). La società italiana è specializzata nella produzione di paracadute e di prodotti in tessuti speciali e in gomma destinati ai più diversi ambiti dell’aerospazio e della difesa. Banca Promos, arranger dell’operazione e responsabile del collocamento.

Il titolo è di tipo senior unsecured, ha scadenza 3 anni e paga una cedola del 5,75%.  Obiettivo dell’emissione obbligazionaria, si legge nel documento di ammissione, è supportate il piano d’investimenti del triennio, di oltre 4,3 milioni di euro, che finanzierà la crescita e lo sviluppo di nuovi mercati (Russia, Far East). Fondata nel 1968, Aero Sekur ha chiuso il 2015 con ricavi consolidati per 39,7 milioni (da 34,6 milioni nel 2014), un ebitda di 2,6 milioni (da 3,6 milioni) e un debito finanziarionetto di 22,1 milioni (da 18 milioni), opera su 4 sedi italiane (Aprilia, Caselle Torinese, Arenzano e San Pietro Infine) e una a Pesancola (Usa) a supporto delle commesse per l’F35-JSF Grumman, occupando complessivamente oltre 230 dipendenti. 

Due nuovi minibond da Boni e da Aero Sekur

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram