DWF con Easytech nell’emissione del primo minibond

DWF ha assistito, in qualità di deal counsel, Easytech, società attiva nel settore dell’infrastruttura informatica, nella sua prima emissione obbligazionaria. Il minibond, denominato “Easytech S.p.A. – Tasso Fisso 4.5% – 2021-2026”, ha un importo nominale massimo di 1.5 milioni di euro.

Il team di DWF che ha curato tutti i profili societari, regolamentari, contrattuali e di listing dell’operazione era composto dal socio Luca Lo Po’ (nella foto), dall’of counsel Roberto Culicchi e dal counsel Mario Distasi.

L’emissione, destinata alla sottoscrizione da parte di soli investitori professionali e degli altri investitori previsti dal Regolamento Consob in materia di crowdfunding e collocata tramite la piattaforma “CrowdBond” di Opstart, verrà ammessa alle negoziazioni presso il Vienna MTF della Borsa di Vienna. Si caratterizza per l’innovativa modalità c.d. easy-issuance, volta a facilitare la gestione dei pagamenti e delle sottoscrizioni da parte dell’Emittente e sviluppata da Monte Titoli.

L’operazione, che si aggiunge a quelle recentemente concluse relative al minibond Ellemme e all’emissione di certificate da parte di Aldburg S.A., testimonia il focus dello studio DWF sul settore “private debt”, per il quale DWF ha ricevuto l’award come Studio Legale dell’Anno.

DWF con Easytech nell’emissione del primo minibond

eleonora.fraschini@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram