Eugenio Ranzelli entra nel Fondo Strategico Italiano

Dopo dieci anni alla guida della Magneti Marelli e un passato in Fiat Chrysler Automobiles, Eugenio Razelli (nella foto) entra nel Fondo Strategico Italiano di Maurizio Tamagnini.

Una nomina che conferma la strategia del Fondo Strategico di sviluppare il lato industriale del gruppo, chiamando nel proprio team professionisti in uscita da grandi gruppi imprenditoriali italiani e con forti competenze nel settore.

Prima di Razelli erano infatti entrati a Fsi Umberto Quadrino, ex-presidente di Edison e ora presidente di Valvitalia, e Umberto della Sala, manager per 30 anni nel settore industriale come coo globale di Foster Wheeler, società inglese quotata al Nasdaq e attiva nella progettazione e costruzione di impianti industriali.

Eugenio Ranzelli entra nel Fondo Strategico Italiano

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram