Exor esce da Rcs mentre il board valuta l’Ops di Cairo

Mentre Exor chiude definitivamente la partita Rcs completando la vendita sul mercato della propria partecipazione nel gruppo editoriale, pari a 25,5 milioni di azioni circa, per un controvalore totale di 17,3 milioni di euro, il board dell’azienda starebbe per bocciare l’offerta pubblica di scambio lanciata dall’editore di La7 Urbano Cairo (nella foto) 

Per il consiglio Rcs, riunitosi ieri 9 giugno per rilasciare la fairness opinion sull’Ops di Cairo Communication, l’offerta, come d’altronde già detto in prima battuta, sarebbe troppo bassa e valorizzerebbe troppo poco la società. Cairo propone uno scambio di 0,12 azioni di Cairo Communication per ogni azione Rcs consegnata, a un prezzo che è dunque pari a 0,52 euro per azione. Nel frattempo però le quotazioni di Rcs, dopo l’annuncio dell’Opa di Andrea Bonomi con Della Valle, Mediobanca, UnipolSai e Pirelli, hanno preso il volo per attestarsi ieri a 0,7785 euro (+1,1% su mercoledì).

Nel frattempo però, mentre l’offerta di Cairo partirà lunedì prossimo per concludersi l’8 luglio, il cda Rcs dovrà anche approvare l’Opa Bonomi, che se confermata a 0,70 euro, potrebbe anch’essa essere giudicata non sufficiente. Per questo però c’è tempo in quanto bisogna aspettare l’ok della Consob e il prospetto dell’Opa che dovrebbe essere pubblicato subito dopo.

Da quel momento, Cairo avrà cinque giorni di mercato aperto per rilanciare, agendo eventualmente sul concambio azionario poiché sembra essere esclusa l’introduzione di una componente cash. Anche la cordata Bonomi potrebbe rilanciare, certamente l’eventualità è stata messa in conto. Il mercato evidentemente si aspetta che non sia finita qui. 

Exor esce da Rcs mentre il board valuta l’Ops di Cairo

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram