mercoledì 22 gen 2020
HomeCorporate Finance/M&AEY al fianco di Amplifon in acquisizione australiana Attune Hearing

EY al fianco di Amplifon in acquisizione australiana Attune Hearing

EY al fianco di Amplifon in acquisizione australiana Attune Hearing

Amplifon ha sottoscritto un accordo definitivo per l’acquisizione dell’australiana Attune Hearing per 55 milioni di dollari australiani (pari a circa 34 milioni di euro).

Attune, si legge in un comunicato della società attiva nelle soluzioni e nei servizi per l’udito, è il maggiore operatore indipendente di servizi di audiologia in Australia.

EY ha svolto il ruolo di advisor finanziario nella due diligence sull’operazione.

Fondata a Brisbane da un gruppo di otorinolaringoiatri, Attune “offre servizi audiologici omnicomprensivi ed è specializzata nell’offerta di soluzioni uditive, servizi diagnostici completi, impianti cocleari e altri servizi. Il gruppo australiano opera attraverso una rete distributiva di circa 55 punti vendita.

Nell’esercizio chiuso il 30 giugno scorso, Attune ha registrato ricavi per circa 30 milioni di dollari australiani (pari a circa 18 milioni di euro).

“Puntiamo a replicare il modello a doppio marchio di successo che abbiamo in Nuova Zelanda con Bay Audiology e Dilworth Hearing, e ci aspettiamo che National Hearing Care insieme ad Attune costituiscano una piattaforma unica per l’offerta della più alta qualità di hearing care in Australia. con la comunità medica in Australia”, ha commentato Enrico Vita (nella foto), amministratore delegato di Amplifon.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.