EY con Mengoni & Nassini nel passaggio a Bravo Capital Partners

L’operatore di private equity Bravo Capital Partners ha acquisito il 100% di Mengoni & Nassini, società che da oltre trent’anni realizza e commercializza accessori in ottone e acciaio per i settori moda e lusso. A vendere sono stati Michele Nerucci, Gianni Mengoni e Massimiliano Andreani.

L’operazione, si legge in un comunicato, è stata conclusa in ottica di aggregazione, tramite M&N Holding, società di nuova costituzione interamente posseduta da MTW Holding, che ha già in portafoglio le società Metalworks e FGF, e di cui Bravo Capital Partners è azionista di maggioranza. Il fondo possiede il 60% di Metalworks, produttore di accessori in metallo, plastica e ottone per i settori dell’abbigliamento, moda e pelletteria, nato nel 2016 dall’integrazione tra Metalbuttons, Metalplast ed Eidp, e dal 2018 è al controllo di FGF, che a sua volta produce accessori in metallo per il settore moda.

EY ha supportato Mengoni & Nassini come advisor finanziario, con il team guidato dal partner Gianni Panconi (nella foto) e dal senior manager Giulia Brusoni.

Fondata da Urano Mengoni e Ovidio Nassini nel 1983, Mengoni e Nassini è nata come piccola bottega artigiana di Firenze, nel quartiere di Rifredi, a pochi passi dal centro storico, e svolge attività di terzista. Alla fine degli anni Ottanta ha iniziato a collaborare direttamente con prestigiosi marchi di alta moda. Nei primi anni Duemila l’azienda ha iniziato a strutturarsi e a introdurre centri di lavoro di nuova generazione. Nel 2008 sono subentrati ai fondatori Michele Nerucci, Gianni Mengoni e Massimiliano Andreani. Nel 2009 l’azienda ha spostato la sede a Sesto Fiorentino (Firenze). La società ha chiuso il 2019 con ricavi per 17,9 milioni di euro, un ebitda di 3,35 milioni e una liquidità netta di 2,9 milioni.

Bravo Capital, con circa 100 milioni di euro di dotazione, è gestito da Bravo Invest, fondata da Mauro Vacchini e Fabio Galli e guidato dal director Giovanni Saccaggi. Il fondo coinveste in partnership con Luxempart, società di investimento quotata alla Borsa di Lussemburgo, il cui azionista di riferimento è il gruppo assicurativo Foyer. 

EY con Mengoni & Nassini nel passaggio a Bravo Capital Partners

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram