Falck Renewables ed Eni comprano Building Energy Holdings US per 32,5 milioni di dollari

Falck Renewables ed Eni New Energy, attraverso Novis Renewables Holdings (società partecipata rispettivamente al 51% e 49%), hanno acquisito Building Energy Holdings US (BehUS) per 32,5 milioni di dollari.

BehUS, si legge in comunicato, ha in pancia progetti eolici e solari in esercizio negli Stati Uniti per un totale di 62 megawatt, un team di sviluppo e asset management, e una pipeline di
progetti eolici fino a 160 megawatt, in particolare due progetti eolici in fase avanzata, fino a 80 megawatt ciascuno, negli Stati Uniti occidentali..

Una controllata al 100% di Novis acquisirà la totalità dei progetti, degli asset in sviluppo e delle altre attività di BehUS. Il closing è previsto entro la fine dell’anno. Novis acquisirà cinque impianti solari – per un totale di 31,59 megawatt – e un impianto eolico di 30 megawatt, in Iowa.

Novis Renewables Holdings gestisce negli Stati Uniti 113 megawatt di energia solare e un sistema di batteria da 6,6 megawatt per ora. Novis Renewables Holdings è consolidata integralmente da Falck Renewables.

“BehUS è la prima operazione della partnership strategica con Eni, perfezionata nel marzo
2020, e si inserisce perfettamente nel piano industriale congiunto, contribuendo agli obiettivi
di crescita sostenibile di entrambi i partner”, ha commentato Toni Volpe (nella foto), amministratore delegato di Falck Renewables. “Stiamo incrementando il nostro portafoglio Usa con progetti eolici onshore, in esercizio e in fase di sviluppo, rafforzando il nostro team di
development e operations”.

Falck Renewables ed Eni comprano Building Energy Holdings US per 32,5 milioni di dollari

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram