Finint e N+1 nell’acquisizione da parte di DentalPro del gruppo Giovanni Bona

Finint Corporate Advisors, società controllata da Banca Finint e specializzata nelle attività di consulenza in operazioni di finanza straordinaria d’impresa ha assistito gli azionisti del Gruppo Giovanni Bona (GB) nell’operazione di acquisizione del gruppo da parte di DentalPro, affiancata da N+1, con l’obiettivo di realizzare uno dei più grandi gruppi privati operante nel settore odontoiatrico in Italia e di superare i 100 milioni di euro di giro d’affari complessivo nel 2016, con un Ebitda previsto del 20%. 

bellavita_stefano.png

DentalPro, nato a Milano nel marzo 2010, si occupa di odontoiatria di qualità attraverso 46 cliniche dentistiche in tutta Italia, tutte 100% controllate dal gruppo, e nel 2015 ha generato un giro d’affari di oltre 40 milioni di euro. Con l’acquisizione del gruppo Giovanni Bona (GB), la società gestita dal private equity internazionale Summit Partners, prende anche le 34 cliniche attive, i 4 poliambulatori e i 4 laboratori odontotecnici – per un totale di 170 medici odontoiatri, 45odontotecnici e oltre 300 dipendenti – passando a da 46 cliniche dentali attive a 80, e insieme altre 20 in apertura.

Il team di Finint Corporate Advisors, composto da Gianluca Banfi (nella foto), Francesco Dal Fiume e Maria Rosaria Soldo, ha assistito gli azionisti del gruppo Giovanni Bona quale advisor finanziario gestendo il processo di ricerca e selezione dell’investitore e supportando attivamente la negoziazione.

 Il team di N+1 era guidato dal managing director Stefano Bellavita (foto a sinistra) e composto da Andrea Baglioni e Vincenzo Cuccorese

Finint e N+1 nell’acquisizione da parte di DentalPro del gruppo Giovanni Bona

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram