domenica 17 nov 2019
HomeRumorsIl fondo belga Cobepa verso l’acquisizione di Enoplastic

Il fondo belga Cobepa verso l’acquisizione di Enoplastic

Il fondo belga Cobepa verso l’acquisizione di Enoplastic

Il private equity Cobepa sarebbe pronto ad aggiudicarsi Enoplastic, azienda italiana che produce capsule e tappi per bottiglie con sede nella provincia di Varese. Stando infatti a quanto risulta a financecommunity.it, la società, affiancata nell’operazione da Rothschild & Co., avrebbe dato l’esclusiva al fondo belga, il quale avrebbe così superato la concorrenza degli altri che erano stati ammessi al secondo round di offerte, cioè Capvis, Clessidra e Peak Rock.

Per il fondo, attivo in tutta Europa e affiancato in questa operazione da Lincoln International, sarebbe la prima operazione in Italia.

Il signing dovrebbe avvenire a breve e la vendita riguarderebbe il 60%-70% dell’azienda.

Fondata nel 1957, Enoplastic fa capo alla famiglie Macchi e Moglia, attraverso i veicoli Immobiliare Sviluppo 2000 e Italiana Diamanti. Nel 2017 ha generato un Ebitda di 17,8 milioni di euro e ricavi per 78 milioni.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.