Giglio Group punta all’Aim con KT&Partners

Giglio Group, da novembre all’interno del programma Elite di Borsa Italiana, guarda alla quotazione sul mercato alternativo dei capitali AIM prevista entro i prossimi 12 mesi. Lo ha comunicato lo stesso fondatore e amministratore delegato Alessandro Giglio nel corso della Star Conference. Per l’operazione il gruppo si avvale di KT&Partners nel ruolo di advisor, mentre Integrae SIM svolge la funzione di nomad.

L’obiettivo è quello continuare l’espansione del Gruppo a livello mondiale, già a partire da quest’anno, raggiungendo Paesi del Sudamerica, Centro America, Sud Est Asiatico. Come previsto dal business plan, intanto, dal 1 aprile Giglio Group sbarcherà per la prima volta in Australia, dove inizierà a trasmettere il canale Nautical Channel in HD, grazie ad un accordo siglato nei giorni scorsi con il network televisivo Veetel.

Per KT&Partners agisce un team composto da Kevin Tempestini, Patrizia Mantoan, Giancarlo Divona.

Giglio Group ha chiuso l’esercizio con un fatturato di 11,5 milioni di Euro, un EBITDA di 3,3 milioni (29% dei ricavi) e un utile netto pari a 822,1 mila euro. 

Giglio Group punta all’Aim con KT&Partners

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram