lunedì 20 mag 2019
HomeCartolarizzazioniIccrea cartolarizza npls per 2 miliardi, dobank è master e special servicer

Iccrea cartolarizza npls per 2 miliardi, dobank è master e special servicer

Iccrea cartolarizza npls per 2 miliardi, dobank è master e special servicer

DoBank, attraverso Italfondiario, ha firmato un accordo con Iccrea Banca per la gestione di un portafoglio di cartolarizzazione di non performing loans di circa 10 mila posizioni per un gross book value  di 2 miliardi di euro, di cui il 70% secured. In particolare Italfondiario agirà in qualità di master servicer e doBank quale special servicer per l’attività di gestione.

Si tratta di un’operazione complessa che ha visto coinvolte 73 banche del costituendo Gruppo bancario Cooperativo Iccrea, di cui 71 Banche di Credito Cooperativo e 2 banche del Gruppo Iccrea (Iccrea BancaImpresa e Banca Sviluppo).

Si tratta della seconda operazione che Iccrea Banca ha concluso dall’inizio dell’anno dopo quella di luglio scorso dal valore di 1 miliardo di euro che aveva anch’essa contribuito alla riduzione dell’NPL ratio complessivo delle BCC partecipanti (23 banche in totale) del 3%. Grazie a questa cessione di Non Performing Loans, l’NPL ratio delle Banche coinvolte nella cartolarizzazione (73) scenderà del 3,3%.

L’operazione di oggi ha visto coinvolti Iccrea Banca e JPMorgan quali co-arrangers e placement agents dei titoli emessi mentre doBank, che ha svolto un importante lavoro di data-quality verificando oltre 500.000 informazioni in soli tre mesi, avrà il ruolo di master servicer. Al progetto, inoltre, hanno partecipato KPMG in qualità di advisor oltre che BNP Paribas Securities Services, Securitisation Services (Gruppo Banca Finint) e Zenith Service.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.