mercoledì 08 apr 2020
HomeCorporate Finance/M&AInventis acquisisce francese Synapsys, punta a raddoppio vendite entro 2022

Inventis acquisisce francese Synapsys, punta a raddoppio vendite entro 2022

Inventis acquisisce francese Synapsys, punta a raddoppio vendite entro 2022

Inventis ha acquisito il 100% di Synapsys, gruppo francese attivo nei sistemi di vestibologia diagnostica.

Inventis, ricorda un comunicato, è un’azienda padovana, fondata nel 2005, specializzata nella progettazione e nella produzione di apparecchiature avanzate per diagnostica audiologica.

Fondata nel 1993 da Joël De Rosa e con sede a Marsiglia, Synapsys nel 1993 ha messo sul mercato il primo strumento per videonistagmografia (Vng), seguito, nel 2006, dal primo sistema per video head impulse test (Vhit).

Gli ex proprietari della società francese, Stéphane Curcio e Alice De Rosa, manterranno i ruoli di gestione dell’azienda.

“Con l’integrazione delle forze di R&S e commerciali presenti nelle due aziende, miriamo a incrementare le vendite della linea di sistemi vestibolari in tutto il mondo e a rafforzare la posizione di Synapsys nel mercato francese grazie ad un portafoglio prodotti più ampio. Tramite queste sinergie cross-business puntiamo a raddoppiare le vendite di Synapsys entro il 2022”, ha commentato l’AD di Inventis, Massimo Martinelli.

A settembre 2018, la holding industriale Innovative-RFK ha rilevato una quota di minoranza in Inventis con l’obbiettivo di rafforzare la strategia di internazionalizzazione attraverso acquisizioni nei mercati con maggiori potenzialità L’acquisizione di Synapsys rappresenta il primo passo di questo nuovo piano strategico.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.