Italmobiliare in trattativa ufficiale per Tecnica Group

Italmobiliare sta ufficialmente trattando per Tecnica Group. A confermare le indiscrezioni è stata la società stessa con una nota che spiega l’esistenza di trattative con il fondo guidato da Carlo Pesenti (nella foto) in relazione all’acquisto di una minoranza del capitale della società da parte della holding della famiglia Pesenti.

“La famiglia Zanatta – si legge nella nota -, attuale azionista dell’azienda, sta prendendo in considerazione tale opportunità in funzione delle notevoli prospettive di crescita previste dal piano industriale varato a gennaio dello scorso anno”.

Le nuove risorse finanziarie andrebbero ad accelerare il piano di sviluppo, che mira a proiettare il fatturato del gruppo Tecnica verso i 500 milioni di euro nei prossimi 5 anni dai 338 milioni del 2016.

In questo contesto, precisa la nota, la manifestazione di interesse espressa da Italmobiliare è non vincolante ed è subordinata tra l’altro al completamento delle normali attività di due diligence, agli accordi tra le parti ed alla rinegoziazione dei rapporti in essere con gli istituti di credito.

Tecnica Group è uno dei player attivo nel mondo dell’attrezzatura da sci (coi marchi Tecnica, Nordica e Blizzard), della calzatura outdoor (Tecnica, Lowa), del footwear (Moon Boot) e del pattinaggio (Rollerblade) e impiega circa 250 persone. L’8% della produzione è destinato all’Italia, il 50% al resto d’Europa, il 25% al Nord America, il 10% all’Asia.

Tra i principali creditori di Tecnica figura il fondo Idea Corporate Credit recovery gestito da Idea Capital Funds sgr che lo scorso giugno ha rilevato da alcune banche parte dei crediti.

Ma Italmobiliare non è l’unico a interessarsi allo sportswear di Tecnica. Sullo stesso dossier ci sarebbe infatti anche QuattroR sgr, il fondo di turnaround pensato dalla Cassa Depositi e Prestiti a fine 2015 e guidato dall’amministratore delegato Francesco Conte.

Italmobiliare in trattativa ufficiale per Tecnica Group

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram