venerdì 03 apr 2020
HomePrivate BankingKpmg lancia il suo multi family office

Kpmg lancia il suo multi family office

Kpmg lancia il suo multi family office

Kpmg lancia in Italia la practice multi family office, dedicata alla clientela privata e in particolare i detentori di patrimoni a partire da 5-10 milioni di euro. È la prima volta che il mondo delle Big Four tradizionalmente focalizzato sui servizi per il mondo delle aziende, decide di focalizzarsi sulla fascia della clientela Private e in una modalità che, assicurano dalla società, che è “complementare rispetto alle strutture di private banking offerte da gruppi bancari”.

A guidare il team sarà il partner Tomaso De Simone (nella foto), che coordinerà  circa 25 professionisti dedicati anche se poi può modulare l’offerta di servizi in base ai bisogni. “Ad esempio – ha spiegato De Simone nel comunicato – contiamo di supportare molte famiglie proprietarie di aziende, soprattutto nella fase della gestione dei passaggi generazionali oppure in un altro momento di discontinuità, come quello dell’apertura del capitale o di eventuali acquisizioni. In tutte queste occasioni una realtà come Kpmg può mettere a disposizione un approccio veramente multidisciplinare e internazionale che può fare la differenza in termini di qualità del servizio”.

La business unit è parte del Family Office and Private Client Network di Kpmg International e ha già aperto una sede nel Principato di Monaco per intercettare i bisogni della fascia alta di clientela Private.

L’idea di avviare questo business nasce dalla volontà di saper rispondere alla domanda crescente di servizi: in Italia ci sono oltre 4 mila miliardi di euro di attività finanziarie delle famiglie, con oltre 275 mila High Net Worth Individuals (HNWI), persone il cui patrimonio globale netto personale, immobile di residenza escluso, supera il milione di dollari.  Una fascia di clientela con bisogni e richieste particolarmente sofisticate, che richiede tipicamente un approccio personalizzato e integrato su diverse aree di servizio.

Per De Simone, “ in uno scenario in cui si registra un’accelerazione della domanda di nuove tipologie di servizio e gli stessi operatori di mercato, dai grandi istituti bancari, alle banche dei territori, dalle ‘boutique’ della finanza ai singoli consulenti finanziari di alto standing e fino alle società di consulenza finanziaria sono alla ricerca di strutture qualificate per integrare la parte di consulenza finanziaria con la gestione patrimoniale ad ampio spettro, KPMG si propone come partner di queste realtà con soluzioni integrate e di respiro internazionale”.

Il servizio passa anche attraverso una piattaforma tecnologica dedicata, che consolida day-by-day tutti gli asset finanziari, patrimoniali e immobiliari dei clienti, diventando una sorta di ‘pannello di controllo’ del patrimonio.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.