KRUK Italia acquisisce due portafogli NPL unsecured da UniCredit

KRUK Italia annuncia un’importante acquisizione di crediti in sofferenza da UniCredit, attraverso il veicolo di cartolarizzazione KRUK Investimenti. L’acquisizione consiste in due portafogli NPL retail unsecured con una prevalenza di credito al consumo e cessione del quinto dello stipendio, parte di “Progetto Colorado”.

L’operazione comprende una parte Stock di 55 milioni di Euro derivanti da oltre 4000 clienti con cessione del quinto dello stipendio ed un accordo Forward Flow, per la cessione di prodotti bancari suddivisi in quattro tranches trimestrali che si concluderanno a Marzo 2022 per un controvalore nominale massimo complessivo di 250 milioni di Euro.

“UniCredit rappresenta da sempre uno dei Partner storici in cui KRUK ha creduto sin dalla prima fase di start up del business in Italia”, commenta Roberto D’Orazi, Director of Strategic Transactions and Business Development di KRUK Italia“Siamo entusiasti di aver colto queste importanti opportunità di investimento che contribuiranno al consolidamento degli obiettivi strategici del nostro Gruppo”.

I closing e il processo di cartolarizzazione sono stati gestiti con l’esclusivo supporto del dipartimento legale di Kruk Italia, costituito da Ferdinanda Tanganelli e Veronica Cantarella.

Questa acquisizione rappresenta, infatti, una nuova spinta nel piano di sviluppo in Italia del Gruppo polacco, leader in Europa nella gestione del credito, punto di riferimento, anche nel nostro Paese nella gestione del credito a 360 gradi, sia in ambito Retail che Corporate.

KRUK Italia acquisisce due portafogli NPL unsecured da UniCredit

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram