L’Assemblea di Sace approva il bilancio 2018, dividendo a 90 milioni

L’Assemblea degli azionisti di Sace, che con Simest forma il polo dell’export e dell’internazionalizzazione del gruppo Cassa depositi e prestiti, ha approvato oggi il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018 e la distribuzione del dividendo, che sarà di 90 milioni di euro.

Il bilancio di esercizio certifica un 2018 in cui Sace ha incrementato significativamente il sostegno alla competitività delle imprese italiane sui mercati esteri, mobilitando risorse per 28,6 miliardi di euro, in crescita del 13% rispetto al 2017. Un risultato a cui hanno contribuito tutte le società del polo dell’export e dell’internazionalizzazione, nel pieno rispetto degli obiettivi di sostenibilità economica fissati dal piano industriale 2016-2020, consentendo alla società di confermare la propria solidità patrimoniale e finanziaria.

In questo contesto, il dividendo approvato dall’assemblea è pari a 90 milioni di euro, rispetto all’utile netto di 186,1 milioni di euro.

L’assemblea degli azionisti di Sace ha inoltre deliberato di rinviare la nomina degli organi sociali a una successiva seduta assembleare.

L’Assemblea di Sace approva il bilancio 2018, dividendo a 90 milioni

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram