Lazard con Sisal nella domanda di ammissione al Mta

Sisal ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni sul Mercato telematico azionario, e ha richiesto alla Consob l’autorizzazione alla pubblicazione del prospetto informativo relativo all’ammissione a quotazione delle azioni.

L’operazione prevede un’offerta da realizzarsi mediante un collocamento istituzionale rivolto esclusivamente a investitori istituzionali in Italia e all’estero, ai sensi della Regulation S dello United States Securities Act del 1933, come successivamente modificato, e negli Stati Uniti d’America, limitatamente ai qualified institutional buyers ai sensi della Rule 144A dello United States Securities Act del 1933, di azioni poste in vendita dall’azionista venditore Schumann Investments, indirettamente controllato da CVC Capital Partners. L’offerta prevede altresì la concessione di un’opzione greenshoe da parte dell’azionista venditore.

Joint global coordinators e joint bookrunners del collocamento sono Deutsche Bank, Equita SIM, JP Morgan e Unicredit Cib, con quest’ultima che svolge inoltre il ruolo di sponsor.

Per Sisal, Lazard (nella foto Peter Orszag, Vice-Chairman), agisce come advisor finanziario con un team composto da Alessandro Foschi (MD), Lorenzo Gazzetta (VP), Edoardo Massari Calvi (Associate), Federica Catapano Minotti (Analyst). Latham & Watkins agisce invece in qualità di advisor legale. Clifford Chance è l’advisor legale dei joint global coordinators, mentre Gattai Minoli Partners ha il ruolo di consulente legale per gli aspetti di corporate governance. PwC è il revisore legale di Sisal.L’operazione di collocamento sarà avviata compatibilmente con le condizioni di mercato e subordinatamente al rilascio del giudizio di ammissione a quotazione da parte di Borsa Italiana nonché al rilascio dell’autorizzazione alla pubblicazione del prospetto informativo da parte di Consob.

Lazard con Sisal nella domanda di ammissione al Mta

eleonora.fraschini@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram