LVenture Group, accordo di co-investimento con Lazio Innova su startup laziali

LVenture Group e Lazio Innova hanno siglato un accordo quadro di co-investimento di durata biennale, volto a rafforzare il supporto finanziario alle startup innovative operative nel territorio del Lazio, a partire dalla fase iniziale di accelerazione.

L’accordo, si legge in un comunicato della holding di partecipazioni che investe in startup digitali, prevede la possibilità di co-investimento da parte di Innova Venture – fondo di venture capital della Regione Lazio, gestito da Lazio Innova e finanziato con i fondi comunitari – nelle startup che parteciperanno al programma di accelerazione di LVenture Group, che operano all’interno del territorio del Lazio. 

Le startup saranno individuate e valutate da LVenture Group e selezionate insieme al comitato di investimento di Innova Venture – composto da Fabio Mondini de Focatiis, Stefano Peroncini e Peter Mayrl – ai fini del co-investimento. L’investimento massimo in ciascuna startup selezionata, per un valore fino a 200mila euro, avverrà con un rapporto di co-investimento pari al 40% da parte di Innova Venture e al 60% da parte di LVenture Group.

L’accordo, inoltre, prevede la possibilità di poter seguire gli investimenti nelle fasi successive, con un co-investimento che potrà raggiungere il valore massimo di 2,5 milioni di euro per ciascuna startup accelerata. 

LVenture Group, accordo di co-investimento con Lazio Innova su startup laziali

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram