martedì 13 nov 2018
HomePrivate EquityMandarin lancia un polo per i surgelati Italian frozen food

Mandarin lancia un polo per i surgelati Italian frozen food

Mandarin lancia un polo per i surgelati Italian frozen food

Dopo il polo della ceramica Italcer, Mandarin Capital Partners si prepara a creare una piattaforma nel food, in particolare nel campo dei surgelati. 

Il private equity, con il partner Andrea Tuccio (nella foto), ha infatti costituito la Italian frozen food holding (IFFH), società alla quale andranno Appetais, che opera da oltre 20 anni sul territorio ed è specializzata nei piatti pronti surgelati, e AR, joint venture, nata nel 2016, tra la stessa Appetais e la Roncandin di Meduno, che produce pizze, focacce, farinate e altri prodotti dedicati a persone con intolleranze alimentari.

La holding, che sarà guidata da Francesco Palau, numero uno di Appetais, produrrà negli attuali due stabilimenti di Genova Bolzaneto e Sant’Olcese, avrà oltre 200 addetti per un fatturato iniziale 2018 di circa 40 milioni di euro (di cui 28,5 milioni la Appetais e 12 milioni la AR), il 20% del quale rappresenta l’export. L’obiettivo è acquisire altre due o tre aziende e raggiungere un fatturato di 100 milioni di euro.

Oltre al ceo Palau, al vertice del gruppo ci saranno Dario Roncadin, con le deleghe per il business development, e Marcello Mucedero, in qualità di direttore generale.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.