Mediobanca e Goldman Sachs nel finanziamento dell’acquisizione di Welbit da parte di Ali Group

Ali Holding, uno dei più grandi operatori globali nel settore delle attrezzature per la ristorazione, e Welbilt hanno stipulato un accordo di fusione definitivo in base al quale Ali Group acquisirà Welbilt in una transazione interamente in contanti per 24,00 dollari per azione, pari a circa 3,5 miliardi di dollari (4,8 miliardi di dollari di enterprise value). L’accordo di fusione è stato approvato all’unanimità dai consigli di amministrazione di entrambe le società.

Goldman Sachs & Co. LLC ha agito come consulente finanziario esclusivo di Ali Group con finanziamenti forniti da Goldman Sachs International e Mediobanca. Per quest’ultima, in particolare, hanno lavorato Roberto Turati (nella foto), coverage banker e responsabile team debt origination, Francesco Chiaraluce (head of syndicate), Gabriele Glavich (head of structured finance) e Francesco Dolfino (head of industrial & automotive sector Cib)

Alston & Bird agisce come consulente legale. Morgan Stanley & Co funge da consulente finanziario esclusivo per Welbilt, e Gibson, Dunn & Crutcher LLP è consulente legale.

Mediobanca e Goldman Sachs nel finanziamento dell’acquisizione di Welbit da parte di Ali Group

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram