giovedì 16 lug 2020
HomeCorporate Finance/M&AMittel chiude l’acquisizione di Imc e cede Livanova

Mittel chiude l’acquisizione di Imc e cede Livanova

Mittel chiude l’acquisizione di Imc e cede Livanova

Mittel chiude l’acquisizione del 100% di Industria Metallurgica Carmagnolese (Imc) da Roblafin Holding. L’operazione, che era stata annunciata a inizio mese (leggi qui la notizia), è stata perfezionata tramite un apposito veicolo, Mittel Automotive, partecipato da Mittel al 75% e da Roblafin al 25%.

L’investimento per l’acquisizione è stato pari a 16,9 milioni di euro, mentre attraverso il veicolo ha ottenuto da Banco BPM un finanziamento per l’acquisizione pari a complessivi 28 milioni.

 Advisor finanziario dell’operazione di finanziamento è stato Equita, con team composto dal director Luigi Cutugno e dall’associate Francesco AsaroNell’operazione Mittel è stata assistita da Roland Berger quale advisor strategico e da Deloitte per la due diligence finanziaria e fiscale.

Quanto al processo di dismissione asset non core, il gruppo guidato da Rosario Bifulco (nella foto) fa sapere di aver completato la vendita sul mercato della partecipazione detenuta indirettamente in Livanova Plc. In particolare le partecipate Bios (50%) e Tower 6 Bis in liquidazione (49%). In partnership con Equinox, hanno ceduto con più operazioni sul mercato realizzate nel corso degli ultimi mesi e per un controvalore complessivo di circa 235 milioni una quota pari all’8,96% di Livanova Plc, società quotata al NASDAQ.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.