venerdì 17 nov 2017
HomePrivate EquityNB Renaissance Partners raccoglie 300 milioni per il fondo Annex

NB Renaissance Partners raccoglie 300 milioni per il fondo Annex

NB Renaissance Partners raccoglie 300 milioni per il fondo Annex

NB Renaissance Partners, l’attività di Neuberger Berman dedicata agli investimenti di private equity in Italia, raggiunge il target di raccolta di 300 milioni di euro per il fondo NB Renaissance Partners Annex.

Neuberger Berman, società indipendente e posseduta interamente dai propri dipendenti, è uno dei principali asset managers mondiali con 271 miliardi di masse in gestione. Nel nostro paese in particolare il private equity NBRP conta un totale di 920 milioni attraverso due fondi, NBRP Annex Fund ed il primo fondo NB Renassaince Partners lanciato nel 2015 con una dotazione di 620 milioni, raccolti da investitori domestici e internazionali. A guidarlo sono Marco Cerrina Feroni, Fabio Canè (nella foto) e Stefano Bontempelli e il team conta 14 professionisti oltre al supporto della piattaforma globale di private equity di Neuberger Berman che include 120 professionisti.

I fondi NBRP investono in aziende italiane di medie dimensioni con lo scopo di favorire la crescita e l’internazionalizzazione di eccellenze imprenditoriali italiane forti nei settori di appartenenza, acquisendo partecipazioni di maggioranza o di minoranza secondo un modello di investimento flessibile. Attualmente i veicoli sono investiti in 13 aziende italiane tra cui Engineering, Alfasigma, Camfin/Pirelli, Guala Closures, Rina, Esaote e Farnese Vini. Di recente il gruppo ha ricevuto l’esclusiva per l’acquisizione di un portafoglio di 22 partecipate in mano al Fondo Italiano di Investimento (si veda la notizia su financecommunity.it).

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.