Nuovo minibond per Yachtline 1618 sottoscritto da Anthilia

Anthilia Bond Impresa Territorio (Anthilia BIT) e Anthilia BIT Parallel, fondi che investono in bond appositamente creati da Anthilia Capital Partners SGR guidata da Giovanni Landi (nella foto), hanno sottoscritto il minibond emesso da Yachtline Arredomare 1618, società attiva nel settore degli interni per mega e giga-yachts.

L’emissione di Yachtline Arredomare 1618, per un importo di 2 milioni di euro, rappresenta l’opzione di riapertura dell’operazione più ampia siglata nel maggio 2016 che prevedeva nel complesso un finanziamento pari a 10 milioni, dei quali 8 sottoscritti dai fondi Anthilia nello sempre a maggio dell’anno scorso.

Negli accordi, la riapertura del prestito, per ulteriori 2 milioni, era prevista se la società avesse rispettato tutte le clausole relative al debito e centrato al contempo gli obiettivi di reddittività previsti. L’emissione viene quotata nel segmento professionale ExtraMot Pro di Borsa Italiana, ha scadenza nel 12/2022 e un rimborso amortizing.

Nello specifico, la nuova emissione obbligazionaria sarà impiegata per il completamento dell’espansione di nuovi spazi produttivi e per investimenti in nuovi macchinari altamente specializzati.

Yachtline 1618 rappresenta uno dei principali operatori al mondo negli allestimenti completi, chiavi in mano dei ponti interni di mega e giga-yachts. Il gruppo è attivo da oltre 30 anni nel settore della nautica di alta gamma e si avvale della collaborazione di oltre 200 artigiani e tecnici di eccellenza. Negli anni ’90 si è specializzato negli allestimenti interni per grandi yacht. A tutt’oggi la società ha completato circa 60,000 mq di allestimenti per mega e giga-yachts.

 

Nuovo minibond per Yachtline 1618 sottoscritto da Anthilia

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram