P101 investe 370mila euro nell’e-commerce di Velasca

P101, il fondo di venture capital guidato da Andrea Di Camillo (nella foto) specializzato in società digital e technology driven, ha investito 370 mila euro in Velasca, l’e-commerce di scarpe di alta qualità Made in Italy a prezzi accessibili, guidando un round di 720.000 euro sottoscritto insieme a un investitore privato e ad alcuni soci cofondatori.

I fondi raccolti, riporta la nota, contribuiranno allo sviluppo in ambito operations, marketing e risorse umane oltre che all’apertura di negozi fisici sulle principali piazze italiane ed estere.

Fondata nel 2013 da Enrico Casati e Jacopo Sebastio, Velasca era già stata finanziata da Club Digitale nell’aprile 2015 ed era stata incubata da Boox, acceleratore d’impresa specializzato nei settori dell’e-commerce e del software-as-a-service,  fondato da Di Camillo assieme a Marco Magnocavallo, che nel settembre 2014 ha erogato un finanziamento pre-seed insieme a Club Italia Investimenti 2 per un totale di 125mila euro.

A oggi i precedenti azionisti Boox, Club Italia Investimenti 2 e Club Digitale complessivamente detenevano circa il 25% del capitale.

Velasca ha chiuso il proprio esercizio al 31 marzo 2016 con un fatturato di 1 milione di euro e con un tasso di crescita a tre cifre rispetto al 2015. Il brand di scarpe di alta qualità viene sviluppato principalmente tramite la presenza online, collegando direttamente il produttore al consumatore, eliminando gli intermediari e quindi le inefficienze della filiera tradizionale, che aumentano i prezzi senza aumentare la qualità.

In Italia l’online fashion vale oltre 1,8 miliardi e ha un tasso di crescita medio annuo pari al 30%.

 

P101 investe 370mila euro nell’e-commerce di Velasca

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram