giovedì 29 ott 2020
HomeNominePadoan nuovo presidente di Unicredit

Padoan nuovo presidente di Unicredit

Padoan nuovo presidente di Unicredit

Sarà l’ex ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan (nella foto), il prossimo presidente di Unicredit. La cooptazione in consiglio di amministrazione, al posto di Elena Zambon, dimessasi per motivi personali, è arrivata ieri 13 ottobre in serata a sorpresa, in quanto il suo nome non era circolato tra i papabili come invece quelli di Lucrezia Reichlin, Claudio Costamagna e Vittorio Grilli.

La nomina scatterà con l’assemblea del 2021 che rinnoverà il board, alla cui preparazione Padoan “svolgerà un ruolo attivo”. Padoan, 70 anni, già capo economista dell’Ocse. è deputato Pd eletto a Siena e ha annunciato che lascerà il seggio.

“Sono lieto di poter portare le mie competenze in un settore, quello finanziario, di cui conosco bene la complessità a livello globale”, ha dichiarato l’ex ministro, sottolineando le “solide e forti radici italiane” della banca “paneuropea”.

“A nome del management vorrei esprimere la massima soddisfazione per la cooptazione di Pier Carlo Padoan nel consiglio di amministrazione di Unicredit”, ha commentato il ceo Jean Pierre Mustier. La sua profonda esperienza e la sua conoscenza dell’Europa e del suo contesto normativo, nonché gli importanti ruoli pubblici ricoperti in Italia, saranno di grande utilità per il gruppo.

A selezionare Padoan è stata una task force di amministratori indipendenti guidata dal vicepresidente Lamberto Andreotti, sulla base di una rosa di candidati stilata dall’head hunter Spencer Stuart.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.