venerdì 20 set 2019
HomeReal Estate FinanceImmobiliare Percassi e il crowdfunding Concrete insieme per progetti real estate

Immobiliare Percassi e il crowdfunding Concrete insieme per progetti real estate

Immobiliare Percassi e il crowdfunding Concrete insieme per progetti real estate

Il gruppo Immobiliare Percassi sigla una partnership con la piattaforma di real estate crowdfunding Concrete per il co-finanziamento di alcuni progetti immobiliari attraverso operazioni di crowdfunding ad hoc. L’accordo prevede, fino al 2021, l’esclusiva a favore di Concrete per progetti sponsorizzati da Immobiliare Percassi nel ruolo di sponsor e per i quali è previsto tale strumento di project financing; il tutto previa valutazione e due diligence da parte di Concrete delle singole opportunità.

Il primo progetto della collaborazione tra le due società riguarda lo sviluppo residenziale “Le Dimore di via Arena”, intervento di recupero e valorizzazione di un immobile storico nel centro di Bergamo Alta. La campagna di co-finanziamento, aperta sia a investitori sofisticati che retail, è disponibile online: Concrete si occuperà della raccolta di ordini di investimento fino a 1 milione di euro. Il ticket minimo di ingresso è pari a 5mila euro con un tasso di rendimento annuale atteso (IRR) superiore al 10%. La conclusione finale dell’operazione è prudenzialmente prevista per il 2022, ma, comunque, gli investitori sono garantiti dal diritto di un’uscita anticipata tramite put option dopo un holding period di 12 mesi.

Nel dettaglio, il progetto di Via Arena, del valore di 27 milioni di euro, interessa un immobile storico della Città Alta alle spalle di Piazza Vecchia, tra via Arena e via Mayr. L’intervento comprende il recupero, il restauro e la valorizzazione di un complesso storico di pregio con la realizzazione di 17 unità di tagli differenti. L’unicità dello sviluppo è inoltre rafforzata dalla presenza di un cortile interno e 21 autorimesse per un totale di circa 3.000mq. Nel corso dei lavori – iniziati nel 2016 e la cui conclusione è prevista a fine 2019 – è stata posta grande attenzione alla salvaguardia degli elementi architettonici di pregio esistenti, quali affreschi e cassettoni lignei. Questo ha richiesto lo studio di soluzioni impiantistiche innovative affinché l’uso di materiali ecosostenibili e di finiture di origine locale – in linea con quanto previsto della certificazione Leed/GBC Home – rispettasse la struttura preesistente dell’edificio.

Per Concrete la collaborazione esclusiva con Immobiliare Percassi si aggiunge a quelle già instaurate con realtà quali Impresa Rusconi, Borgosesia e Sviluppo Immobiliare. Nei primi mesi di attività, in particolare, Concrete ha già lanciato tre campagne, chiuse con successo e con il raggiungimento dei target massimi di raccolta, per altrettante operazioni residenziali di pregio a Milano promosse da primari operatori del settore. Il capitale complessivo raccolto sulle tre operazioni è 3,25 milioni di euro.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.