giovedì 19 set 2019
HomeCorporate Finance/M&APirola, Ethica ed EnVent nel passaggio di Elettronica Santerno a Enetronica

Pirola, Ethica ed EnVent nel passaggio di Elettronica Santerno a Enetronica

Pirola, Ethica ed EnVent nel passaggio di Elettronica Santerno a Enetronica

Assistita da Pirola Corporate Finance e da EnVent Capital Markets, con Franco Gaudenti, Enertronica, società operante nel settore delle energie rinnovabili, del risparmio energetico e nella progettazione e produzione di sistemi elettromeccanici, ha acquisito il 51% della società Elettronica Santerno dal gruppo Carraro, affiancato da Ethica Corporate Finance.

L’operazione, che ha un equity value è di 2,25 milioni di euro, consiste nella sottoscrizione in denaro da parte di Enertronica Spa di un aumento di capitale dedicato esclusivamente al rilancio della Società per investimenti in R&D. Enertronica avrà inoltre la facoltà di incrementare la propria partecipazione in Santerno di un ulteriore 9% attraverso la sottoscrizione di una ulteriore trance di aumento di capitale per un importo pari a 1 milione entro il 31 dicembre 2018. 

Elettronica Santerno è attiva nella produzione di inverter utilizzabili sia nel mercato industriale che nel settore delle energie rinnovabili, con presenza commerciale in 100 paesi e filiali in Sudafrica, Brasile, USA e Cina.  La società entra nel Gruppo Carraro nel 2006 e in pochi anni si attesta passa da 11,6 milioni di euro fatturato ad oltre 140 milioni. La crisi che si abbatte sul settore ha però costretto il gruppo a un rapido ridimensionamento dell’azienda, la cui struttura passa dai 250 dipendenti del 2010 ai 124 di oggi, cio’ parallelamente alla forte diminuzione dei volumi che portano la societa’ a un fatturato pari a 35 milioni.

Ora Enertronica investirà in Elettronica Santerno, “con l’obiettivo di rilanciare la società nel suo complesso, dedicando le risorse alle diverse divisioni dell’azienda: la produzione di inverter per il settore industriale e per il fotovoltaico, oltre alla divisione service”, si legge in una nota.  Un’acquisizione strategica attraverso la quale Enertronica punta a posizionarsi fra i primi operatori nazionali e internazionali del settore dell’O&M con oltre 1,5 GW di impianti gestiti e/o monitorati e un obiettivo di arrivare a 2 GW entro il 2017.

La data di esecuzione del contratto è prevista entro il 15 dicembre 2016. 

Per Ethica Corporate Finance ha agito un team composto dal director Giorgio Carere (nella foto), Paola Merletti e Roberto Ture.

Per Pirola Corporate Finance sono invece a lavoro il partner Ludovico Mantovani e il senior manager Marco Gregorini.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.