Progressio, final closing fondo III, raccolta 250 milioni

Il cda di Progressio Sgr ha deliberato il final closing del fondo Progressio Investimenti III, con una raccolta complessiva di 250 milioni di euro, superando il target previsto di 225 milioni e raggiungendo l’hard cap.

La maggior parte dei capitali raccolti, si legge in un comunicato, proviene da nuovi investitori (soprattutto istituzionali). Il management team ha investito circa il 5% del commitment totale.

Il fondo ha già realizzato tre investimenti (Save The Duck, Gampack e Gelit) e si appresta a chiudere due operazioni entro l’estate, al completamento delle quali avrà già investito circa il 40% del commitment complessivo.

Progressio è guidata dall’amministratore delegato Filippo Gaggini (nella foto). Fondato nel 2005, l’operatore di private equity è focalizzato su piccole e medie imprese italiane. Oltre a Gaggini, il management team include Angelo Piero La Runa (senior partner), Nino Mascellaro (senior partner), Alessandro d’Arco (partner) e Alessandro Petraccia (partner). Progressio ha gestito fondi per circa 600 milioni di euro e completato 23 investimenti – ai quali ha aggiunto 11 add-on -, di cui 17 realizzati.

Progressio, final closing fondo III, raccolta 250 milioni

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram