Quaestio rafforza il team dedicato agli npls

Mentre Atlante si prepara a farsi carico di 1,6 miliardi di npls di Monte dei Paschi di Siena e a pensare a un modello di acquisto e gestione degli npls replicabile, il gestore Quaestio Capital Management guidato da Alessandro Penati (nella foto), si rafforza in questo ambito annunciando l’assunzione di diverse figure professionali nelle aree analisi e gestione del rischio di credito, distressed securities e capital markets.

Nel dettaglio sono entrati Fulvio Pelargonio, Marc Zanelli, Mario Cortesi, Matteo ConteFederico Valesi.

Pelargonio ha maturato 25 anni di esperienza nell’ambito dell’investment banking e structured finance, di cui oltre un decennio presso Royal Bank of Scotland dove è stato responsabile structured finance per il Sud Europa; precedentemente, è stato anche Responsabile Securitization di MPS Finance.

Zanelli ha 25 anni di esperienza internazionale negli NPL e securitization maturata sia presso primarie banche di investimento e commerciali – Imi, Bear Sterns, Credit Suisse, nonché responsabile del team di strutturazione all’interno del gruppo MPS – sia con l’agenzia di rating Moody’s.

Cortesi,  22 anni di esperienza internazionale nell’investment banking, in passato ha guidato team di origination ed execution dedicati ai paesi del Sud Europa  nelle sedi londinesi di Morgan Stanley e Citigroup con posizioni nel Capital Market e Structured Finance. Successivamente ha guidato il team di Global Finance di Société Générale di Milano per oltre 6 anni.

Matteo Conte ha maturato un’esperienza internazionale di oltre 15 anni nell’investment banking, avendo lavorato con diverse posizioni, sempre nell’area del credito, in Goldman Sachs, Credit Suisse e Nomura. E’ stato anche Fund Manager di European distressed securities presso CQS Asset Management.

Infine Federico Valesi, da 12 anni è Trader e Portfolio Manager di strumenti di credito, con particolare focus sulle cartolarizzazioni, presso Inter Fund Management SA (Family Office di Ikea). In precedenza, è stato Trader e Analista presso Treetop Asset Management SA.

Questi professionisti si vanno dunque ad aggiungere al team esistente in Quaestio per gli investimenti del Fondo Atlante composto da Alessandro Potestà, responsabile del principal investing e con esperienze in IFIL ed Exor, Credit Suisse, e Actinvest  dov’era a Londra Chief Equity Analyst, Giovanni Boscia, senior portfolio mManager responsabile per gli strumenti di credito, e Michele Romano, portfolio manager per il credito. 

Quaestio ha inoltre stipulato un accordo con Credito Fondiario per i servizi di due diligence e Master Servicer nelle operazioni di npl in cui il Fondo investe. Al fine di evitare conflitti di interesse, Credito Fondiario non potrà agire come Special Servicer, né come investitore, se non previa autorizzazione da parte di Quaestio, nelle operazioni del Fondo Atlante.

Advisor di Quaestio nella definizione della struttura operativa per gli investimenti in npl è Oliver Wyman.

Quaestio rafforza il team dedicato agli npls

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram