Scarpellini cede otto immobili a Roma per 750 milioni

Il gruppo Milano 90, che fa capo all’immobiliarista Sergio Scarpellini (nella foto), ha ceduto, per 750 milioni di euro, una serie di palazzi storici a Roma.

Si tratta di 8 immobili di valore nel centro della capitale tra i quali Palazzo Marini, fino a pochi mesi fa affittato dalla Camera dei deputati.

L’operazione sarebbe strutturata in due fasi attraverso un fondo gestito da Idea Fimit: il nuovo equity sarebbe stato messo principalmente da York Capital e Star Hotel della famiglia Fabri. Tra gli investitori minori parteciperebbe anche Feidos, controllata da Massimo Caputi, tra i registi dell’operazione. 

Il gruppo Scarpellini deterrà quote del fondo di classe B per oltre 200 milioni, subordinate a quelle dei nuovi investitori.

 

Scarpellini cede otto immobili a Roma per 750 milioni

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram