SendCloud chiude un round di finanziamenti di serie C di 150 milioni

Sendcloud, piattaforma attiva in Europa nelle spedizioni per l’e-commerce, ha annunciato di aver ottenuto un finanziamento di Serie C pari a 150 milioni di euro. Il round di finanziamento è stato ottenuto da Softbank Vision Fund 2* con un investimento strategico significativo da parte di L Catterton e la partecipazione di HPE Growth. Arma Partners ha agito come consulente finanziario esclusivo per Sendcloud relativamente a questa transazione.

Sendcloud aiuta le aziende online a ottimizzare il loro processo di spedizione offrendo un’esperienza di livello superiore all’acquirente finale. Poiché l’e-commerce è diventato il nuovo standard, il mercato della delivery è destinato a crescere dai 403 miliardi di euro attuali a 501 miliardi nel 2024. Eppure, la maggior parte dei commercianti usa ancora un unico vettore, anche se l’81% dei consumatori italiani considera la flessibilità un elemento chiave della consegna. Sendcloud offre ai venditori una piattaforma multi-carrier che semplifica la delivery flessibile. La piattaforma è utilizzata da 23mila venditori tra cui Gelato, Rosefield, Shoeby e Subdued.

“In un tempo in cui i clienti in tutto il mondo vogliono decidere dove, come e quando ricevere un pacco, i più importanti titolari di e-commerce si affidano a Sendcloud per potenziare i loro processi di logistica,” ha dichiarato Rob van den Heuvel (nella foto), Chief Executive Officer e Co-founder di Sendcloud. “Per interagire con i consumatori sul lungo termine e riuscire a processare con successo volumi sempre più grandi, una soluzione multi-carrier come Sendcloud è essenziale e siamo orgogliosi di essere partner di Softbank e L Catterton per dare avvio a un nuovo capitolo della crescita della nostra azienda”.

Tramite Sendcloud, i negozi online possono connettersi direttamente con tutti i principali corrieri europei, dando loro accesso a un’ampia gamma di opzioni di consegna utilizzando una sola integrazione. Dalle spedizioni e consegne internazionali ai locker, alla possibilità di scegliere il giorno e l’ora di consegna. Inoltre, l’azienda offre accesso a oltre 400mila punti di servizio in tutta Europa, permettendo ai clienti di ritirare il pacco presso il loro punto preferito. La tecnologia di Sendcloud trasforma la logistica dell’e-commerce sostituendo le API multiple con una soluzione singola capace di offrire un’esperienza ottimale a clienti e commercianti.

“Un volume di pacchi sempre crescente e la domanda di flessibilità nella consegna hanno aumentato la necessità di soluzioni smart per le spedizioni, tra i commercianti online”, ha affermato Yanni Pipilis, Managing Partner di SoftBank Investment Advisers. “Sendcloud ha costruito una piattaforma di prim’ordine all-in-one con l’obiettivo di aiutare i commercianti a integrare facilmente funzionalità come checkout, spedizione, tracciatura, resi e analytics. Siamo felici di essere partner di Rob e del team di Sendcloud per supportare la loro mission e sostenere la prossima ondata di crescita dell’e-commerce.”

“La piattaforma di Sendcloud, scalabile, intuitiva, e altamente localizzata è la condizione necessaria per una logistica più sofisticata per i commercianti online in Europa,” ha dichiarato Christopher North, Managing Partner di L Catterton. “Siamo felici di questa partnership con l’incredibile team di Sendcloud, forti della nostra esperienza di e-commmerce focalizzato sul consumatore e della profonda competenza nel lavoro con la tecnologia ad alta crescita e le aziende di software per creare innovazione continua e posizionare l’azienda in modo che possa crescere in tutto il mondo”.

Con un aumento del volume delle spedizioni del 133% anno su anno, Sendcloud utilizzerà questo capitale per accelerare ulteriormente la sua crescita, espandere la sua presenza internazionale e spingere l’adozione della piattaforma Sendcloud in tutto il mondo. Oggi Sendcloud conta 400 dipendenti e progetta di assumere altre 250 persone nei prossimi 12 mesi per sostenere la crescita dell’azienda.

Come parte di questo round di finanziamento, Neil Cunha-Gomes e Monika Wilk, entrambi investitori presso Softbank Investment Advisers, entreranno nel consiglio di amministrazione insieme a Ido Krakowsky di L Catterton.

SendCloud chiude un round di finanziamenti di serie C di 150 milioni

eleonora.fraschini@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram