lunedì 19 ago 2019
HomeVenture CapitalLa startup Soisy vara un aumento di capitale da 891 mila euro

La startup Soisy vara un aumento di capitale da 891 mila euro

La startup Soisy vara un aumento di capitale da 891 mila euro

Soisy, la startup autorizzata come istituto di pagamento da Banca d’Italia e che opera nel settore dei prestiti tra privati, ha varato un aumento di capitale di 891mila euro, che servirà a sostenere nuovi investimenti strategici.

L’aumento di capitale è stato sottoscritto da soci storici di Soisy insieme a un gruppo di nuovi imprenditori e professionisti, che apporteranno anche competenze tecniche preziose per la crescita dell’azienda.

In particolare il 40% della nuova liquidità servirà per continuare a investire sullo sviluppo del prodotto, migliorando ancora di più l’esperienza utente per i richiedenti e i rendimenti per gli investitori; un altro 30% verrà impiegato in progetti di marketing e comunicazione per raggiungere nuovi clienti e stabilire nuove partnership operative; l’importo restante andrà a rafforzare i fondi destinati ai costi di gestione della piattaforma.

L’obiettivo della startup nata nel 2015 e guidata dal ceo Pietro Cesati (nella foto) è di confermare, anche nel 2018, il trend positivo dell’ultimo anno che ha visto una crescita media dei prestiti finanziati del 20% al mese, nonché di raggiungere il traguardo di un milione di euro di finanziato mensile entro la fine dell’anno.

A novembre scorso, inoltre, Soisy ha deciso di dedicarsi esclusivamente al finanziamento degli acquisti attraverso negozi ed e-commerce partner, riducendo così ulteriormente i rischi di frode per gli investitori e offrendo un servizio rapidissimo agli utenti.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.