Supply@ME firma il contratto d’acquisto con TradeFlow Capital Management

Supply@ME Capital plc, piattaforma fintech italiana quotata a Londra che fornisce un servizio esclusivo di Inventory Monetisation alle imprese manifatturiere e commerciali, è lieta di annunciare di aver firmato il contratto d’acquisto per l’intero capitale sociale emesso di TradeFlow Capital Management, fintech con sede a Singapore e attiva nell’abilitazione del commercio di materie prime, focalizzato sulle Pmi.

L’acquisizione consentirà a Supply@ME di migliorare ulteriormente la propria Piattaforma, fornendo un servizio inventory monetisation globale, inclusa la monetizzazione sia degli inventari “in-transit” (in particolare, delle materie prime) che dei beni stoccati nei magazzini.

Parzival Partners Ltd e un team di professionisti dei servizi finanziari (“Intermediari”) hanno supportato e posto le basi per l’acquisizione.

Il corrispettivo dell’operazione sarà regolato in due fasi: alla data di completamento prevista entro la fine di giugno, e alla finalizzazione delle necessarie procedure regolamentari e amministrative. L’importo complessivo sarà così corrisposto: 4 milioni di sterline saranno pagati in contanti; e la società emetterà 813 milioni di nuove azioni Supply@ME al prezzo di mercato ai venditori di TradeFlow che rappresentano meno del 3% del capitale azionario.

Successivamente, verranno corrisposti i pagamenti earn-out che coprono il periodo dal gennaio 2021 al dicembre 2023, effettuati in contanti o azioni a scelta della Società, sulla base del raggiungimento di obiettivi di fatturato annuali da parte di TradeFlow, commisurati al piano aziendale su cui si basa la sua valutazione. TradeFlow è stata valutata circa 31 milioni di sterline da una società di valutazione indipendente. La valutazione si basa sul track record positivo dei fondi di materie prime lanciati, sui diritti di proprietà intellettuale relativi alla piattaforma digitale proprietaria (“TradeFlow +”) e sul piano industriale di TradeFlow al 2025.

La Società intende finanziare la componente in contanti dell’operazione grazie a un investimento di capitale, in fase di finalizzazione, di un gruppo di nuovi investitori istituzionali.

In seguito all’acquisizione e alla crescita della Società, Supply@ME amplierà il suo Consiglio di amministrazione per portare ulteriore esperienza bancaria e legale, inclusa la nomina nel Board (dopo il completamento e in conformità alle procedure di nomina della Società) di Tom James e John Collis, i co-fondatori e direttori di TradeFlow, che saranno membri chiave della nuova attività combinata.

Supply@ME firma il contratto d’acquisto con TradeFlow Capital Management

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram